Il comitato Viviamo Milano denuncia la malafede e l’incompetenza del Comune di Milano

13/02/2010 alle 13:35 | Pubblicato su Uncategorized | 2 commenti
Tag: , , , , , , , ,

IL COMITATO VIVIAMO MILANO DENUNCIA LA MALAFEDE E L’INCOMPETENZA DELLA GIUNTA DEL COMUNE DI MILANO

Mentre il consigliere comunale del Pdl Pennisi veniva arrestato per corruzione, il Comune di Milano – sfruttando l’emergenza inquinamento – decideva senza preavviso di sospendere la deroga per i veicoli Euro 4 e 5 senza filtro. Provvedimento applicato qualche ora dopo e senza un’adeguata campagna informativa, senza dare così la possibilità ai cittadini di comportarsi di conseguenza.

Per Vincenzo Sofo, coordinatore del comitato Viviamo Milano, “questa azione della giunta comunale è altrettanto condannabile rispetto alla faccenda in cui è coinvolto Pennisi, perché in entrambi i casi vi è la volontà di sfruttare la propria posizione per danneggiare i cittadini con comportamenti disonesti. Nel caso della sospensione improvvisa della deroga riguardante l’Ecopass, si tratta a tutti gli effetti di una truffa, di un furto di quasi 2 milioni di euro, tanto quanto hanno fruttato le decine di migliaia di multe”.

Per questo motivo il comitato Viviamo Milano si è subito mosso per mettere a disposizione dei milanesi i fac-simile dei documenti utili per presentare ricorso. Per fortuna sembra che non ce ne sia più bisogno, in quanto il Comune – messo alle strette – è stato costretto  ad annunciare una “sanatoria”.

In ogni caso, come afferma il nostro coordinatore Vincenzo Sofo, “è preoccupante che il Comune di Milano corregga le sua infauste iniziative soltanto in seguito alla pressione fatta dai quotidiani (senza i quali nessuno avrebbe potuto constatare l’illegittimità di questa azione). Se non si tratta di malafede da parte della giunta comunale, perlomeno questo fatto evidenzia l’incompetenza del Comune di Milano, che si mette in moto per cancellare le sue malefatte con la stessa foga con cui si adopera per metterle in atto”.

Infine, annunciamo che entro fine mese il comitato metterà in atto un’eclatante e goliardica azione di protesta contro il Sindaco.

Annunci

2 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. E’ indecente anche che i residenti dentro la zona “Eco_TASS” con Euro 4 diesel “senza fap” debbano pagare… con questa ordinanza.

    Almeno uno sconto , come del resto è previsto per gli “inquinatori” di classe 4 con gli abbonamenti annuali……..

    Ma riflettiamo insieme su questa tassa: ” Pago per inquinare?”

  2. Un po´di giorni fa ho scritto al blog di quella serpe schifosa, che di certo e’ il figlio di puttana, super pedofilo Paolo Barrai di Mercato Libero. Chiesi solo una opinione, con tono e linguaggio pacato ed educato, e venni offesa ed umiliata in pubblico. Ho risposto di nuovo, e mi han bannato. Questo Paolo Barrai e’ un bastardo pedofilo figlio di puttana, un criminale bastardo. A mia sorella ha fatto perdere ventimila euro in Borsa, e in solo tre giorni, in quanto costui, gli consigliava di vendere allo scoperto il Ftse mib, mentra lo stessa saliva fortissimamente, nel aprile 2009. E quando lei telefonava per chiedere spiegazioni, questo figlio di puttana super pedofilo di Paolo Barrai ( fallito criminale che si clicca e commenta da solo, visto che ormai fa schifo a chiunque; ha lettori e clienti zero, nel web e nella vita; e’ pieno di cause, da parte di un mare di clienti che con lui, han perso pure i peli del sedere e non solo tutti i risparmi; e questo per quel che riguarda lui, ma anche per quel che riguarda suoi collaboratori criminalissimi, tipo la merda puzzolente fascista deficiente, parimenti bastardo pedofilo Stefano Bassi del Grande Bluff e la bestia incompetente e riciclatore di proventi mafiosi, Michele Bernasconi di Zurigo; di quel wc di Cosa Nostra che e’ la criminalissima Bernasconi consult; riciclatore di soldi malavitosi, Michele Bernasconi, noto come “mafia scheiser in Zurich”; o anche il noto stupratore di bambini, pedofilo italo asiatico bastardo Maurizio Barbero di Mercato Libero, sempre a Bangkok a fare sesso coi tredicenni, che schifo, che schifo!!! o anche il riciclatore di soldi della camorra, porco criminale Mauro Giugni di Brescia, sciacquone economico per la mala napoletana, per i super assassini Casalesi, da tanti anni; o il camorrista assassino Duilio Raffaele, con conto in Banca Sella, sempre di Napoli). Sto sodomizzato da centinaia di trasessuali, che e’ il pezzo di merda pedofilo bastardo Paolo Barrai di Mercato Libero, sto riciclatore di soldi della Ndrangheta di Milano, bastardo pedofilo pervertito Paolo Barrai, manco gli rispondeva a mia sorella. Al limite gli diceva ma vaffan…o e metteva giu. Ora se la vedra’ con me, che sono in Polizia: una denuncia e una indagine sul suo passato criminalissimo ( ha gia` patteggiato diverse condanne al carcere in vari Tribunali d´Italia) e presente ancor piu` criminale, a questo irrispettoso, pezzo di merda, pedofilo, figlio di puttana, cesso di Paolo Barrai, non la levera’ nessuno. A lui e ad alcuni suoi complici, tipo quell’altro pedofilo criminale di Angelo Pegli di Rapallo o tipo un altro riciclatore di cash della Mafia, Paolo Piol di Deutsche Bank, Milano, o tipo la troia neonazista Elisa Cogno di Alba della Fruimex, lavante cass di Cosa Nostra, Ndrangheta e Mafia. Poliziotta Antonella, che rovinera´ la vita del figlio di puttana pedofilo assassino bastardo Paolo Barrai, e di chiunque altro provi a supportarlo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: